I Tarocchi e il loro significato

 

IL SIGNIFICATO DEI TAROCCHI

BREVE SPIEGAZIONE DI COM’E’ STRUTTURATO UN MAZZO DI TAROCCHI.

Care amiche in questo articolo vi spiegherò il significato dei tarocchi carta per carta. Iniziamo intanto con il dire che un mazzo di tarocchi è composto da 78 carte suddivisibili in due categorie.

ARCANI MAGGIORI: Il gruppo degli arcani maggiori è formato da 22 carte. Vengono utilizzate nella lettura e che permettono di capire immediatamente la situazione. Gli arcani maggiori hanno una numerazione progressiva che ricostruisce lo sviluppo dell’uomo a vari livelli. L’ ordine numerico progressivo va da uno rappresentato con la carta del Mago al numero ventidue con la carta del Matto.

ARCANI MINORI: Gli arcani minori vengono utilizzati solo come approfondimento della stesura. Sono formati da un mazzo di 56 carte divisibili in 4 gruppi (quadri, fiori, picche e cuori).

La parola “arcano” significa segreto e questa definizione ci ricorda la particolarità di queste carte e le distingue da quelle usate solamente a scopo ludico.

Iniziamo con la descrizione delle carte singolarmente partendo da quelle “più importanti”ovvero gli arcani maggiori:

GLI ARCANI MAGGIORI:

IL MATTO:

Il mago è una figura che rappresenta attività, indubbiamente positiva, infatti rappresenta colui che ha capacità ed intelligenza, le usa, e grazie ai suoi meriti raggiunge dei risultati.

AL ROVESCIO:

Questa carta al rovescio può significare: agire senza riflettere, arrivismo, sfiducia nelle proprie capacità che invece ci sono, ossessione per i risultati materiali trascurando i veri valori.

LA PAPESSA:

La carta della papessa rappresenta serenità, conoscenza, fede e fedeltà, valori e rettitudine morale. Spesso può riferirsi ad una figura femminile, affidabile e sincera.

AL ROVESCIO:

Risultare saccenti e presuntuosi, insidia da parte di una donna molto intelligente.

L’IMPERATRICE:

L’imperatrice rappresenta forza interiore, forza di volontà, governo delle cose. Può rappresentare una figura esterna forte che ci aiuta in una determinata situazione, un punto di stabilità e forza a nostro favore.

AL ROVESCIO:

Rigidità morale, eccesso di misure drastiche, eccessivo istinto protettivo nei confronti di un’altra persona.

L’IMPERATORE: 

L’imperatore simboleggia forza, autorità, sicurezza, carisma, virilità, consapevolezza, figura saggia ed intelligente, spesso anche giusta.

AL ROVESCIO:

Rigidità, prepotenza, severità, uso eccessivo di forza.

IL PAPA:

Simboleggia buoni consigli disinteressati ma anche una persona fedele e leale su cui contare. Rappresenta anche una figura che rispettiamo e da cui dovremmo prendere il buon esempio.

AL ROVESCIO:

Persona che cerca a tutti i costi l’approvazione altrui, non prendere delle decisioni originali e di testa propria, non avere la forza di sostenere le nostre posizioni. In alcuni casi può significare anche eccessivo moralismo.

GLI AMANTI:

Rappresenta l’ amore, il desiderio di una relazione d’amore vera, attrazione fisica che si trasforma in attrazione spirituale.

AL ROVESCIO:

Amore oppressivo, unione non positiva, separazione e rottura, tentazioni negative, infedeltà.

IL CARRO:

Preannuncia il successo, piena soddisfazione in una ben determinata faccenda.

AL ROVESCIO:

Il successo è un’arma a doppio taglio che va ben gestito. Chi non sa condurre il successo rischia effetti negativi. Significa anche eccessivo vantarsi con gli altri dei propri successi, generando antipatie o gelosie.

LA GIUSTIZIA:

La giustizia rappresenta equità e rettitudine, ma anche resa dei conti, prova superata.

AL ROVESCIO:

Rottura dell’equilibrio, ingiustizia, eccessiva severità, valutazione sfavorevole.

L’EREMITA:

L’eremita è il simbolo della saggezza, prudenza, nel valutare cosa si sta facendo. Riflessione su se stessi, e sulle situazioni, ricerca della verità.

AL ROVESCIO:

Eccesso di prudenza, isolamento dagli altri, eccessiva riflessione e scarso agire, cattivo orientamento su ciò che si sta facendo.

LA FORTUNA:

Rappresenta la precarietà di situazioni destinate ad evolvere e mutare. Le cose possono evolvere per il meglio, ma anche verso condizioni peggiori. In generale la fortuna è una carta più positiva che negativa, il cambiamento è sempre un’opportunità fruttuosa per chi la sa cogliere.

AL ROVESCIO:

Mutamenti della situazione per il peggio, sorte avversa.

Mancanza di prontezza nello sfruttare il cambiamento come opportunità, precarietà di situazioni destinate ad evolvere e mutare.

LA FORZA:

La carta simboleggia l’ uso della propria intelligenza per risolvere le situazioni, non ricorrendo invece a misure drastiche, a soluzioni affrettate, o alla forza, indica anche successo nel risolvere le situazioni grazie alla propria forza interiore, coraggio, ed astuzia.

AL ROVESCIO:

Cattivi risultati dovuti a eccessive reazioni impulsive, senza riflettere. Azioni fatte senza riflettere con le conseguenti sconfitte nelle situazioni.

L’APPESO:

La carta simboleggia un sacrificio, una condizione sfavorevole da sopportare, per raggiungere un obiettivo. Sforzi importanti, rinunce, prove difficili da superare senza reagire in modo istintivo. Sacrificio temporaneo, per poter poi migliorare la propria situazione.

AL ROVESCIO:

Cattiva reazione a difficoltà temporanea. Fatiche inutili per modificare una situazione per cui invece c’è solo da attendere.

LA MORTE:

La morte simboleggia una fase di quello che è il ciclo della vita traumatica ma che precede un cambiamento, la fine di un ciclo negativo.

AL ROVESCIO:

Sventure.

LA TEMPERANZA:

La carta della temperanza invita alla moderazione, l’autocontrollo, ci si deve mantenere il giusto equilibrio.

AL ROVESCIO:

Mancanza di moderazione, eccessi, si sta sbagliando atteggiamento.

IL DIAVOLO: 

La carta del diavolo è la carta più negativa simboleggia un pericolo ma anche immoralità, degenerazione, cattiverie, e vizi vari sono associabili a questa carta.

AL ROVESCIO:

Cattiveria pura, ma può riferirsi anche alla fine di una situazione di pericolo.

LA TORRE:

La torre rappresenta la superbia, fallimento, dovuto proprio alla nostra presunzione e per questo dovremo affrontare un dura punizione dovuta alla nostra mancanza di umiltà. Ma può anche solo rappresentare un ammonimento al non ostentare il proprio successo.

AL ROVESCIO:

Eccesso forte di superbia, ostentazione, ambizione, qualcuno che proverà in tutti i modi a metterci i bastoni tra le ruote.

LE STELLE:

Questa carta rappresenta la gioia, il buon umore, appagamento e felicità. Tutto è predisposto per il meglio per la nostra felicità.

AL ROVESCIO:

Situazione favorevole che non è stata colta, occasioni non sfruttate.

LA LUNA:

Questa carta rappresenta l’inganno, circostanze sfavorevoli, insidie nascoste, nemici travestiti da amici.

AL ROVESCIO:

Si sta subendo un inganno.

IL SOLE:

Questa carta rappresenta la fine di un periodo negativo e l’ inizio di un periodo di serenità e buon umore.

AL ROVESCIO:

Una situazione negativa ritarda a risolversi.

L’ANGELO:

Questa carta rappresenta il rinnovamento, si deve affrontare la resa dei conti e le relative conseguenze. Necessità di liberarsi da ossessioni e riscoprire i veri valori che fanno realmente la felicità.

AL ROVESCIO:

Operato scorretto che viene scoperto e sanzionato.

IL MONDO:

Il mondo rappresenta purezza ed armonia, obiettivi saranno raggiunti, successo in ciò che si sta facendo.

AL ROVESCIO:

Comportamenti sbagliati, ma nonostante questo tutto andrà bene.

IL MATTO:

La carta del matto può avere un duplice significato.

Positivo: vivere liberamente. Rompiamo le regole che altri hanno ci impongono anche se contrasta col senso comune. Estro e genialità.

Negativa: riguarda azioni sconsiderate,  persona che ha agito in modo irresponsabile, poco rispetto per se stessi.

AL ROVESCIO:

Irresponsabilità, irrazionalità, immaturità, mancanza di logica, agire d’istinto totalmente sbagliato, mancanza di valori.

 

GLI ARCANI MINORI:

Finito con gli arcani maggiori passiamo a quelli minori che poi comunque non sono poi cosi meno importanti. Certo vengono utilizzati per chiarire e scavare meglio affondo nelle situazioni ma….. anche loro meritano una spiegazione non credete?

Bene iniziamo, come detto in precedenza gli arcani minori sono un mazzo di 56 carte suddivisibili  in quattro semi ovvero: COPPE, BASTONI, DENARI  E SPADE.

LE COPPE: Il seme delle coppe rappresenta la sfera sentimentale

I BASTONI: Il seme di bastoni rappresenta l’ambito professionale

I DENARI: il seme di denari rappresenta l’ambito economico

LE SPADE: il seme di spade rappresenta gli affanni e le sofferenza

Data una brave infarinatura dei semi iniziamo a dare una spiegazione più dettagliata sulle singole carte presenti nel mazzo iniziando con il seme di coppe.

IL SEME DELLE COPPE:

ASSO DI COPPE: L’ asso di coppe rappresenta la gioia di vivere, soddisfazioni e sentimenti importanti in arrivo.

AL ROVESCIO: Occasione sprecata, relazione gettata al vento, spreco di risorse, delusione.

DUE DI COPPE:  Unione, stretto legame con un’altra persona, amore.

AL ROVESCIO: Legame che si sta incrinando. Problemi di coppia.

TRE DI COPPE: Relazione perfetta, affari fruttuosi e pienamente appaganti. Sintonia completa e felicità. Nascita di opportunità.

AL ROVESCIO:  Nuove opportunità, ma sarà difficile riuscire ad approfittarne.

QUATTRO DI COPPE:  Equilibrio negli affetti stabilità. Piacere ritrovato nella vita di tutti i giorni.

AL ROVESCIO: Mancanza di stabilità negli affetti. Alti e bassi.

CINQUE DI COPPE: Buone nuove, nuove occasioni da cogliere rapidamente, perché l’opportunità non durerà a lungo.

AL ROVESCIO: Occasione non sfruttata, perdita di opportunità importanti che avrebbero portato grande soddisfazione personale.

SEI DI COPPE: Bei ricordi ci tornano alla mente e ci fanno riflettere sulla nostra situazione, e sono di stimolo per il nostro futuro a breve termine.

AL ROVESCIO: Ricordi dolorosi.

SETTE DI COPPE: Ciò che sembrava ormai non arrivare più finalmente è in arrivo.

AL ROVESCIO: Non si riesce a trovare la felicità.

OTTO DI COPPE: Buone basi per creare qualcosa insieme ad un’altra persona.

AL ROVESCIO: Rischio che si sgretoli una situazione che sembrava ormai consolidata.

NOVE DI COPPE: Momento di massima soddisfazione personale, buone nuove occasioni da cogliere.

AL ROVESCIO: Errori nella gestione di una situazione discreti risultati ma si poteva raccogliere molto di più.

DIECI DI COPPE: Massima serenità d’animo e disposizione ad amare, grande ricchezza interiore che finalmente genererà risultati e sarà apprezzata dagli altri.

AL ROVESCIO: Grandissime potenzialità non sfruttate perché non crediamo sufficientemente in noi stessi.

FANTE DI COPPE: Attrazione e fantasie persistenti nei confronti di una persona molto attraente che ci ha colpito.

AL ROVESCIO: Persona senza scrupoli, inganno in amore, infedeltà.

REGINA DI COPPE: Donna con istinto materno molto sviluppato, molto intelligente e capace che ci vuole bene in modo disinteressato e che ci consiglierà sempre per il meglio. Donna con grande influenza su di noi.

AL ROVESCIO: Figura femminile oppressiva, donna rigida e limitante nei nostri confronti.

CAVALIERE DI COPPE: Novità e rinascita dell’amore. Riscoperta di sentimenti sopiti, desiderio di conoscere persone nuove e dinamiche.

AL ROVESCIO: Gelosia, amore tormentato, tradimento.

RE DI COPPE: Uomo carismatico che ci vuole bene in modo disinteressato e che ci consiglierà sempre per il meglio.

AL ROVESCIO: Uomo troppo severo che ci tutela troppo.

I BASTONI:

ASSO DI BASTONI: Creatività, iniziativa, forza, intraprendenza. Creazione di cose nuove.

AL ROVESCIO: Agire sbagliato, obiettivi non raggiunti.

DUE DI BASTONI: Unione positiva e solida. Forte collaborazione ad un progetto, alleanze.

AL ROVESCIO: Contrasti di coppia. Scontri con persone a noi vicine. Legami troppo stretti, soffocanti.

TRE DI BASTONI: Azione perfetta. Protezione nei nostri confronti.

AL ROVESCIO: Bisogno di protezione e supporto.

QUATTRO DI BASTONI: Armonia nella nostra vita stabilità ritrovata. Piccoli successi appaganti.

AL ROVESCIO: Mancanza di tranquillità immotivata.

CINQUE DI BASTONI: Instabilità, rottura dell’equilibrio.

AL ROVESCIO: Troppa impetuosità, desiderio eccessivo.

SEI DI BASTONI: Situazione positiva per il nostro agire, condizioni favorevoli, buone basi per il futuro.

AL ROVESCIO: Certezze, status e sicurezze in pericolo.

SETTE DI BASTONI: Sblocco di una situazione, sorprese positive inattese.

AL ROVESCIO: Eccesso nei vizi e nelle virtù.

OTTO DI BASTONI: Carta dell’equilibro la situazione è ben predisposta e tende a rimanere tale.

AL ROVESCIO: Situazione in blocco.

NOVE DI BASTONI: Azione perfettamente eseguita ottima idea.

AL ROVESCIO: Invidie o gelosie nei nostri confronti.

DIECI DI BASTONI: Massimo della forza per portare a compimento le nostre azioni.

AL ROVESCIO: Troppa irrequietezza che genera fastidio negli altri.

FANTE DI BASTONI: Impeto giovanile, colpo di testa ma positivo.

AL ROVESCIO: Brutte notizie. Errori d’inesperienza.

REGINA DI BASTONI: Donna eccezionale, carismatica, di forte influsso, fidata e tollerante, di buoni valori, altruista, di successo. Persona pronta ad aiutare.

AL ROVESCIO: Persona con secondi fini, molto intelligente e pericolosa.

CAVALIERE DI BASTONI: Azione forte di successo, persona protettiva nei nostri confronti, pronta a prendere le nostre difeseAL ROVESCIO: Contrasti, litigi.

RE DI BASTONI: Uomo di successo, maturo ed intelligente, sicuro di sé al punto da non dover ostentare nulla.

AL ROVESCIO: Uomo severo. Troppa rigidità.

I DENARI:

ASSO DI DENARI: Realizzazione dei nostri desideri, felicità. Carta estremamente positiva, soprattutto dal lato economico.

AL ROVESCIO: Desiderio eccessivo verso il denaro, avidità.

DUE DI DENARI: Collaborazioni d’affari. Buon partner con cui fare affari.

AL ROVESCIO: Personalità disturbata, dubbi morali.

TRE DI DENARI: Vita felice, buoni affari non esclusivamente materiali.

AL ROVESCIO: Occasione sprecata. La situazione rimane positiva, ma poteva decisamente essere sfruttata meglio.

QUATTRO DI DENARI: Equilibrio stabilità generale nella propria vita.

AL ROVESCIO: Situazione economica bloccata, mancanza di intraprendenza.

CINQUE DI DENARI: Importanti conquiste all’orizzonte. Periodo felice in cui risultiamo apprezzati ed attraenti.

AL ROVESCIO: Successi esclusivamente materiali.

SEI DI DENARI: Generosità altrui inaspettata, doni inaspettati, fortuna ed equilibrio.

AL ROVESCIO: Dubbi, equilibrio precario di una situazione.

SETTE DI DENARI:  Ottimi risultati e obiettivi raggiunti, suscitiamo curiosità ed ammirazione.

AL ROVESCIO: Non ci accorgiamo di chi ci ammira.

OTTO DI DENARI: Guadagniamo in serenità da una situazione positiva i beni materiali rivestono scarsa importanza.

AL ROVESCIO: Sentimenti contrapposti, persona instabile.

NOVE DI DENARI: Sicurezza economica. Le nostre qualità sono finalmente riconosciute ed apprezzate a fondo.

AL ROVESCIO: Prestare prudenza sul da farsi. Le conquiste personali non danno la felicità se ottenute con mancanza di rispetto e dei valori.

DIECI DI DENARI: Opportunità molto grande ma non è detto che sapremo coglierla.

AL ROVESCIO: Più in alto si sale, maggiore è l’altezza da cui è possibile cadere.

FANTE DI DENARI: Buone notizie sul lato economico. Persona che ci porta buone notizie.

AL ROVESCIO: Cattive notizie sul lato economico. Persona che ci porta cattive notizie.

REGINA DI DENARI: Donna generosa ricca in tutti i sensi, soprattutto d’animo che può decisamente aiutare a trovare la felicità.

AL ROVESCIO: Aiuto rifiutato.

CAVALIERE DI DENARI: Successo negli affari. Persona di supporto per i nostri affari, che aiuta molto il nostro successo personale.

AL ROVESCIO: Eccessivo desiderio di successo economico, persona che insegue troppo il denaro.

RE DI DENARI: Uomo ricco, di potere, con grande attitudine agli affari, carismatico. Possesso di cose di valore.

AL ROVESCIO: Uomo corrotto, falso, egoista, ingannatore per perseguire i propri fini.

LE SPADE:

ASSO DI SPADE: Forza e ambizione. Senza paura otterremo giustizia.

AL ROVESCIO: Risultare presuntuosi ed arroganti.

DUE DI SPADE: Persona leale.

AL ROVESCIO: Contrasti con una persona amica.

TRE DI SPADE: Rottura di una relazione o di una collaborazione non necessariamente negativa.

AL ROVESCIO: Distacco, rottura traumatica.

QUATTRO DI SPADE: Solitudine, conflitto interiore, ostacoli.

AL ROVESCIO: Abbandono, ossessione.

CINQUE DI SPADE: Agitazione e perdita della razionalità e della tranquillità.

AL ROVESCIO: Forte dolore, preoccupazione, sensazione di non avere alcuna via d’uscita.

SEI DI SPADE: Percorso, viaggio, scelta da prendere che genera ansia.

AL ROVESCIO: Scelta errata fatta senza riflettere.

SETTE DI SPADE: Nuovo progetto ambizioso che richiede molte energie.

AL ROVESCIO: Nuovo progetto rischioso.

OTTO DI SPADE: Buoni risultati, a patto che si profondano tutte le nostre energie nel progetto.

AL ROVESCIO: Opposizioni, incomprensioni.

NOVE DI SPADE: Ambizione vincente.

AL ROVESCIO: Numerose insidie.

DIECI DI SPADE: Massimo desiderio di primeggiare, di conquistare, di guadagnare a tutti i costi.

AL ROVESCIO: Profitti e vantaggi da azioni non oneste. Autorità guadagnata a discapito di altri.

FANTE DI SPADE: Soddisfazioni provenienti da azioni scorrette ma molto appaganti proprio per il gusto del proibito.

AL ROVESCIO: Cattive compagnie, pericolose.

REGINA DI SPADE: Donna da prendere come esempio se vogliamo migliorare la nostra situazione.

AL ROVESCIO: Donna che ci insidia.

CAVALIERE DI SPADE: Persona pronta a prendere le nostre difese, agendo anche in modo molto duro.

AL ROVESCIO: Persona aggressiva nei nostri confronti.

RE DI SPADE: Persona importante, possibile alleato, che ci motiva ad agire.

AL ROVESCIO: Persona che può ostacolarci.

E con il seme di spade finiamo la descrizione dei tarocchi.

Detto questo care amiche e amici rimane solo una cosa dire: sbizzarritevi, provate, sperimentate e divertitevi a leggere queste meravigliose carte dall’ aria ancora oggi misteriosa.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Facebook
Twitter
Instagram